SERGIO ALTAMURA

chitarra elettroacustica – ambient/experimental

AltamuraNel corso della sua lunga carriera iniziata in ambito rock, Sergio ha sperimentato quasi tutto. Dopo vari album registrati con diverse formazioni, ha debuttato con il suo primo progetto discografico

solista “Blu” nel 2004 (Imaginary Road Music), prodotto negli Stati Uniti da Will Ackerman, il fondatore della storica etichetta Windham Hill.

Nel 2009 Sergio ha pubblicato, con l’etichetta americana Candyrat, il suo nuovo lavoro “Aria Meccanica”, concept album e affascinante viaggio in tutte le possibili sonorità create da/contro la chitarra acustica. Loop, voci, percussioni, oggetti ed elettronica sono sapientemente miscelati in una folgorante visione poetica, in un vero e proprio concept album in cui il musicista pugliese mostra l’amplissimo ventaglio di possibilità timbriche e compositive della chitarra acustica contemporanea. Nel disco così come dal vivo, Sergio suona la 6 e la 12 corde, utilizzando una serie infinita di cose, anche di uso quotidiano (archetto, ventole, bulloni, radio) nonché live electronics, loop e voce processata; l’aria meccanica è proprio quella mossa dagli ingranaggi di tutti questi oggetti che preparano la chitarra. L’orchestrazione definitiva rimanda a una gamma di suoni davvero impressionante e a una poetica visionaria di fortissimo impatto, un’esperienza musicale per l’ascoltatore che vive in una dinamica emozionale di tensione e di distensione.

Sergio Altamura scrive musica per teatro, film e documentari. Nel 2010 ha fondato il trio Guitar Republic con i chitarristi Pino Forastiere e Stefano Barone.

 Reviews

Sergio Altamura’s “Aria Meccanica” is a groundbreaking instrumental recording that redefines the parameters of contemporary acoustic guitar. For Altamura the guitar is his palette, and vehicle for producing a myriad of colors, in order to create kaleidoscopic soundscapes. Minor7th.com

Altamura knows precisely what abstractions, gestures, pronunciamenta, and colorations are for and wastes no time contextualizing them. He achieves levels rare and piquancies heady. Acousticmusic.com

Through Altamura’s innovative use of looping and effects he takes the compositions to impossible heights and adds so many layers of texture, it builds to full orchestra. Music-city.org

Discografia

Ark (with Pino Basile, 1998)
Sea Song (Music for Film, 1999)
Rimbaud (with Ark Ensemble, 2003)
Blu (solo guitar, Imaginary Road Music, 2004)
WAG (Acoustic Guitar Compilation, 2006)
WoodSongs (Acoustic Guitar Collection, 2006)
Aria Meccanica (Candyrat, 2009)
Guitar Republic (Candyrat, 2010, trio con Pino Forastiere e Stefano Barone)

Facebook https://www.facebook.com/pages/Sergio-Altamura/47899619071